glamping luxury sardinia

Glamping in Sardegna

Vacanze green ed ecosostenibili

Da alcuni anni sta prendendo sempre più piede una nuova tipologia di vacanza che abbina due aspetti sino ad oggi antitetici, offrendo ai viaggiatori un modo del tutto inedito di vivere un soggiorno. Stiamo parlando del Glamping, tipologia di soggiorno che associa al classico campeggio tutti i comfort e i servizi di un hotel. Diffusosi per la prima volta in paesi caldi come l’Africa e l’Australia, il Glamping ha rapidamente raggiunto anche l’Italia, dove oggi non è difficile trovare strutture che reinterpretano il vecchio concetto di campeggio trasformandolo in un camping chic & glamour.

Tra le regioni italiane che hanno abbracciato questa nuova filosofia del campeggiare c’è la Sardegna dove i Glamping sono numerosi e stanno sempre più contribuendo alla rapida diffusione di un nuovo concetto di vacanza che, da un lato, consente di vivere l’emozione del contatto con la natura e dall’altro permette di soggiornare in maniera più confortevole.

Ma nel dettaglio cosa vuol dire Glamping e quali sono le caratteristiche principali di questa nuova forma di viaggiare?

Volendo sintetizzare si può dire che il Glamping è una reinterpretazione in chiava moderna del campeggio tradizionale, un nuovo modo di vivere l’esperienza della vacanza tra la natura senza farsi mancare quelle comodità che in un classico campeggio non sempre è possibile trovare.

Cos’è il Glamping

Nuova frontiera delle vacanze green ed ecosostenibili, il Glamping, termine che nasce dalla fusione delle parole glamour e camping, è una nuova frontiera del turismo en plein air grazie alla quale è possibile vivere l’emozione del campeggiare senza rinunciare ai comfort delle tradizionali strutture ricettive.

Sembra che il Glamping esistesse già nel XVI secolo sebbene quello che noi oggi conosciamo si è diffuso in epoca recente per poi approdare in Europa, dove ha conquistato anche nazioni dal clima rigido come la Svizzera e la Norvegia. Grazie al Glamping, quindi, si può vivere una vacanza immersi nella natura senza rinunciare a comodità come un letto, un angolo cottura se non addirittura una cucina ed un bagno privato; una sorta, dunque, di camping di lusso che da un lato esalta gli aspetti più belli del campeggio tradizionale mentre dall’altro lo rende molto più comodo e accessibile anche a viaggiatori generalmente restii a questo tipo di sistemazione.

Oltre ad unire il glamour con il campeggiare, il Glamping si propone anche di diffondere il turismo all’aria aperta eco-sostenibile e a basso impatto ambientale, utilizzando per gli alloggi materiali naturali, riciclati e biodegradabili, evitando l’uso di materie plastiche e preferendo l’impiego di energia ricavata da fonti rinnovabili.

Quindi lussuoso ed ecosostenibile ma il Glamping è anche estremamente variegato poiché capace di offrire alloggi per tutti i gusti e le esigenze. Si va, così, dalle classiche tende, reinventate in chiave lussuosa e moderna, alle capanne elegantemente arredate, dalle suggestive yurta, complete di ogni comfort, alle case sugli alberi dai camper ammobiliati in stile vintage ai bungalow e lodge, dotati di tutti i servizi.

Una grande varietà di soluzioni, quindi, caratteristica questa che ha certamente contribuito al successo del Glamping che, sempre di più, sembra essere in grado di rispondere alle esigenze di quei viaggiatori che vogliono evadere dai tradizionali circuiti turistici per immergersi nella natura senza per questo rinunciare al lusso. Un’altra chiave del successo del Glamping risiede, infine, nella sua capacità di adattarsi a ogni tipo di ambiente; così gli amanti della spiaggia di sabbia non avranno problemi a trovare camping di lusso sul mare mentre per gli appassionati della campagna o delle alte quote non mancano i Glamping immersi nel verde o costruiti tra bellissimi paesaggi montani.

Glamping

Vacanze Glamping eco-Friendly in Sardegna, immersi nella natura

Anche grazie alla diffusione di forme di “accoglienza turistica” come il Glamping sempre più viaggiatori si stanno avvicinando a un nuovo concetto di viaggio, quello delle vacanze eco-Friendly. Ma cosa significa in effetti fare del turismo ecosostenibile a due passi dal mare? In primo luogo, significa rispettare i luoghi che si visitano, i patrimoni storici e le comunità locali cercando di preferire in ogni aspetto della vacanza, dagli spostamenti ai pasti, soluzioni a basso impatto ambientale.

Viaggiare, quindi, ma farlo nel rispetto degli equilibri naturali riscoprendo una reale armonia con la natura e adottando comportamenti antitetici a quelli tipici del turismo di massa.  Proprio in questa nuova filosofia del viaggiare si inserisce il Glamping che, come visto, coniuga gli aspetti più belli e suggestivi del campeggio, ovvero il contatto con la natura, il vivere un soggiorno all’insegna del relax e il riscoprire uno stilo di vita slow, con gli agi e i comfort che rendono una vacanza effettivamente tale.

Proprio in virtù dei suoi numerosi punti di forza, il Glamping è inoltre una tipologia di soggiorno che ben si adatta a diversi tipi di viaggiatori. Ideale per le coppie alla ricerca di una fuga romantica, il Glamping è perfetto anche per le famiglie che vogliono vivere una vacanza diversa, all’insegna di un divertimento più “genuino”, o per i gruppi di amici che desiderano regalarsi un’esperienza di viaggio decisamente nuova.

Data la sua versatilità e la sua capacità di attirare un’ampia gamma di turisti, il Glamping è oggi molto apprezzato anche in Italia dove sono numerose le strutture che stanno promuovendo questa nuova filosofia del soggiornare. Non è un caso che in Sardegna, una regione dalla forte vocazione turistica ma allo stesso tempo molto attenta alla salvaguardia del suo territorio, il Glamping si sia diffuso rapidamente; oggi i camping di lusso in Sardegna sono una realtà consolidata e in diverse aree dell’isola non è difficile trovare camping glamour in grado di proporre soluzioni per tutte le esigenze e per tutte le tasche. Così per chi ha intenzione di organizzare una vacanza eco-Friendly in Sardegna non avrà problemi nel trovare l’alloggio che meglio si adatta alle sue necessità, sia che si decida di soggiornare nelle aree più conosciute dell’isola sia che si voglia invece esplorare le zone meno note.

Alla scoperta dei Glamping della Sardegna con MOBY e Tirrenia

Innovativo e divertente, confortevole e allo stesso tempo “avventuroso”, il Glamping è una soluzione perfetta per tutti i viaggiatori che desiderano vivere l’emozione di una vacanza a stretto contatto con la natura senza rinunciare però ai comfort.

Quindi se volete testare la comodità di una tenda lodge o i servizi di una yurta per la vostra prossima vacanza optate per un Glamping in Sardegna e preparatevi a vivere un’esperienza davvero unica. Per organizzare una perfetta vacanza in un camping Village di lusso, il primo consiglio è quello di scegliere con cura la struttura presso la quale soggiornare, valutando le differenti soluzioni che l’isola ha da offrire. Individuata la struttura che fa al caso vostro, un altro suggerimento è quello di raggiungere la Sardegna in traghetto avendo così non solo la possibilità di portare con sé tutto ciò di cui si ha bisogno ma anche la libertà di muoversi in totale autonomia una volta giunti a destinazione.

Con i traghetti di MOBY e Tirrenia è possibile sbarcare nelle principali località sarde e di qui spostarsi per poi esplorare tutto il territorio, spingendosi anche a visitare quelle aree dell’isola solitamente poco gettonate. Quindi se per la vostra prossima vacanza in Sardegna state cercando una soluzione originale, i campeggi di lusso sono quello che fa al caso vostro!

Altri itinerari

Scopri tutti gli articoli della Sardegna

Scopri tutte le partenze

Parti con MOBY