Le spiagge più belle dell'Isola d'Elba

Ti sei deciso per fare un viaggio nella meravigliosa isola d’Elba? Oppure ancora non sei del tutto sicuro? Leggendo questo articolo troverai tantissimi spunti e suggerimenti per il tuo viaggio in questa piccola e deliziosa isola nel Mar Tirreno. Qui, esploreremo insieme le spiagge più belle della zona e quelle accessibili anche ai tuoi amici a quattro zampe. Insomma, a lettura ultimata, sarai sicuro al cento per cento sui motivi per cui l’Elba è la meta ideale per la tua prossima vacanza.

Perché andare in vacanza all’Isola d’Elba

Vuoi sapere quali sono le ragioni per andare in viaggio all’Isola d’Elba? Ecco, qui noi te ne presentiamo ben 4 diverse:

  1. Un’isola per gli sportivi
    Una vacanza all’isola d’Elba significa snorkeling e immersioni, in luoghi come lo Scoglietto di Portoferraio, il relitto di Pomonte, solo per citarne alcuni. L’isola d’Elba significa anche trekking ed escursioni, trail per ciclisti spericolati, passeggiate lungo i cammini dei minatori.

  2. La Storia
    L’isola conserva tantissime tracce storiche: da civiltà preistoriche fino ai luoghi in cui Napoleone trascorse i giorni dell’esilio sull’isola, passando per le ville medicee e le roccaforti che raccontano il ruolo strategico svolto dall’isola d’Elba nell’era moderna. Visitando i centri di Portoferraio e Porto Azzurro, Capoliveri e Marina di Campo, avrete la possibilità di ripercorrere le tappe principali della storia dell’Italia.

  3. I minerali
    Nota anche come “isola del ferro”, l’isola d’Elba è famosa per il suolo ricchissimo di minerali. Sul suo territorio sono state attive, fino agli ultimi decenni del XX secolo, miniere importantissime. Ecco perché una delle ragioni per visitare l’isola è proprio il Parco Minerario di Rio Marina, una vasta area dedicata a valorizzazione e conservazione dei siti minerari e della memoria storica e culturale dell’Elba.

  4. Il mare
    Lasciamo per ultima la ragione forse più importante. All’Elba puoi immergerti ogni giorno in un mare diverso. Le spiagge di sabbia hanno tutte tonalità di colore: dal bianco all’oro, al rossastro, fino al nero. Le spiagge di ciottoli e ghiaia dai mille colori, e gli scogli scuri che si immergono nel mare verde azzurro.

Quali sono le spiagge più belle dell'isola d'Elba

L’isola d’Elba, nonostante le sue piccole dimensioni, ha spiagge di un po’ tutti i tipi e per tutti i gusti: caraibiche, oniriche, lunari, adatte agli sportivi o perfette per i bambini. Selvagge o attrezzate. Siamo andati a cercare le baie più spettacolari, ma anche le più nascoste. Scopriamole insieme!

  1. Spiaggia Topinetti
    Situata nella zona di Rio Marina, sulla costa nord-orientale, la Spiaggia Topinetti è ben segnalata sulla strada provinciale. Il sentiero che porta a questa spiaggia è dapprima asfaltato, poi sterrato. Vi aspetta uno spettacolo indimenticabile: qui la ghiaia chiara si mescola alla sabbia di ematite e pirite, creando un contrasto scurissimo, quasi nero. Pure la scogliera retrostante ha colori forti, che spaziano dal rosso al giallo. Un vecchio pontile di caricamento fa ombra dal lato sinistro della spiaggia, mentre la bassa macchia mediterranea, verde intenso, fa da cornice al quadretto impressionista. La vista spazia dal porto di Rio Marina fino alla costa della penisola, inglobando anche gli isolotti di Palmaiola e Cerboli.

  2. Spiaggia della Biodola
    Situata nella località La Biodola, a 10 km da Portoferraio nella costa nord, si tratta indubbiamente di una delle spiagge più apprezzate dell'Elba. Piena di sabbia dorata sottile, un fondale che degrada lentamente (e pertanto si tratta di una delle spiagge più adatte per chi viaggia con i bambini), la Spiaggia della Biodola è molto comoda per le sue dimensioni e servizi presenti; può essere raggiunta in auto ed è collegata al centro di Portoferraio grazie ai mezzi pubblici. Frequentatissima da famiglie, è inoltre tanto amata dai giovani per la varietà di attività sportive proposte. Con una breve passeggiata, da la Biodola si possono raggiungere Forno e Scaglieri e, più in là, Enfola e Viticcio.

  3. Spiaggia di Capo Bianco
    Ubicata a 1 km da Portoferraio, sulla costa settentrionale, la Spiaggia di Capo Bianco ha un mare cristallino, ciottoli bianchi, atmosfera onirica ed è particolarmente suggestiva durante il tramonto. Si tratta di un bellissimo arenile di ghiaia bianca, tra bassi fondali rocciosi e il promontorio di rocce bianche friabili, di Eurite. La zona più affascinante della spiaggia è quella ad est, verso il promontorio, interessante per i fondali che portano al largo fino alle vicine Secche di Capobianco. La spiaggia è molto gettonata per il grande numero di ore di esposizione al sole, che arriva fino al tramonto. Sul promontorio, che la separa dalla Padulella, sono ancora ben visibili le piazzole delle batterie costiere antiaeree della Seconda Guerra Mondiale, poste a difesa di Portoferraio. Per raggiungere questa parte di spiaggia si è spesso costretti a percorrere qualche metro in acqua per aggirare una parete rocciosa che viene lambita dall’acqua, secondo le maree e la momentanea consistenza della battigia.

  4. Spiaggia di Laconella
    Ubicata nel comune di Capoliveri, frazione Lacona, nella costa meridionale; si tratta di una piccola spiaggia molto graziosa e particolare, ideale per chi ama le attività outdoor. La sua ridotta accessibilità la rende ancor più affascinante. Il fondale sabbioso scende lentamente (di nuovo, perfetta per i bambini). Separa Lacona da Laconella il maestoso Scoglio della Contessa, ideale per fare snorkeling.

  5. Spiaggia di Barabarca
    Presso Capoliveri, sulla costa sud est dell'isola d'Elba si trova questa splendida spiaggia, meta per gli appassionati di snorkeling, dato che qui gli scogli incorniciano gli arenili. Un'antica leggenda racconta che questa spiaggia, la sera, fosse un ritrovo di streghe. Lasciatevi raccontare l’arcana storia della “bara per otto”, legata all'esoterismo della zona delle miniere.

  6. Spiaggia di Fetovaia
    Una delle spiagge più rinomate dell'isola d'Elba, in sabbia granulosa, di granito, a grana grossa. Di quella che non si attacca alla pelle, ma indelebilmente alla vostra memoria. Ben riparata, gode di una folta e rigogliosa vegetazione alle sue spalle. Facilmente raggiungibile, anche tramite il servizio di mezzi pubblici, è una spiaggia ben servita, che offre tutti i servizi e garantisce anche ai più piccoli di divertirsi in acqua: il fondale è per un lungo tratto poco profondo. Incorniciata da scogliere granitiche, a giugno è incorniciata dalla fioritura dei gigli di mare, protetti dal Parco Nazionale.

  7. Spiaggia di Sant’Andrea
    Nel comune di Marciana, sulla costa nord ovest sono situate scogliere granitiche che brillano per i cristalli di ortoclasio: un luogo ideale per chi vuole fare una buona incetta di sole! La spiaggia è di sabbia color ocra. Alle sue estremità due elementi che ne arricchiscono ancor più il fascino: le coti piane, lisci massi di granito che si tuffano in mare, e il Cotoncello, una piccola spiaggia che fa parlare di sé per la conformazione della costa che la rende una sorta di piscina naturale.

  8. Spiaggia Barbarossa
    A Porto Azzurro, sulla costa sud-orientale dell'isola d'Elba, si trova la Spiaggia Barbarossa: suggestiva, facilmente raggiungibile anche in macchina o attraverso un grazioso sentiero sterrato chiuso al traffico che circonda il forte spagnolo, simbolo di Porto Azzurro. Non è un caso che questa spiaggia di ghiaia vanti il nome del temibile pirata: si narra che sbarcò qui e che distrusse Grassera, paese vicino a Rio Elba, mai più ricostruito.

  9. Spiaggia di Cavoli
    Nel Comune di Marina di Campo, sulla costa sud-occidentale si trova la Spiaggia di Cavoli, il cui nome deriva dall'antico nome che veniva dato ai blocchi di granito estratti nella zona. La presenza e la lavorazione del granito le hanno donato il caratteristico fondo in sabbia granitica granulosa, tipica della zona. Cavoli gode di un clima molto mite anche in bassa stagione. Alle estremità della baia, scogli levigati, perfetti per sdraiarsi e prendere il sole! Sopra la spiaggia, nascoste dalla vegetazione, antiche cave romane e di età medievale, utilizzate un tempo per l'estrazione del granito.

  10. Marina di Campo
    Quella di Marina di Campo è la spiaggia che, dal paese, si affaccia sul mare. È molto ampia e adatta a grandi e piccini. A ridosso della metà posta più a nord c'è una pineta attrezzata per i bambini; il fondale scende dolcemente lungo tutta la lunghezza della baia. Il fondo è in sabbia chiara, granitica, piuttosto sottile. Questa spiaggia offre tantissimi servizi ed è facilmente raggiungibile anche a piedi dal centro dell’omonimo paese.

Spiagge dell’Elba accessibili ai cani: quali sono

All'Isola d'Elba è consentito portare il proprio cane in spiaggia. Con la legge della Regione Toscana n° 59 del 20/10/2009, all'articolo 19, viene infatti autorizzato l'accesso ai cani accompagnati “a tutte le aree pubbliche e di uso pubblico, compresi i giardini, i parchi e le spiagge.” L'Elba quindi è all'avanguardia per quanto riguarda i diritti degli animali.

Naturalmente su tutte le spiagge dell’isola è richiesto il massimo rispetto degli altri bagnanti, l'utilizzo del guinzaglio e (dove necessario) della museruola come previsto dall'Ordinanza 6 agosto 2013 del Ministero della Salute e successive proroghe e il rispetto delle norme igieniche attraverso il possesso, da parte del responsabile "di strumenti idonei alla rimozione delle deiezioni del cane" oltre che l'obbligo di "raccogliere le deiezioni solide degli stessi in tutti gli spazi pubblici".

In molte spiagge, fare il bagno con il proprio cane è possibile solamente nel primo mattino o dopo le sette, per non disturbare gli altri bagnanti e i bambini.

Tra le spiagge in cui i cani sono più tollerati o perfino i benvenuti citiamo:

  • Nisporto e Nisportino
  • Mola
  • Fonza 

E allora cosa pensi? Abbiamo citato per te tantissime spiagge, per grandi, piccini, avventurieri e persino per i tuoi amici a quattro zampe! Pensiamo davvero che l’Isola d’Elba sia uno dei posti migliori dove andare in vacanza quest’anno e, inoltre, il viaggio in traghetto è breve e perfetto se vuoi portare con te anche il tuo mezzo di trasporto, in modo da poterti assicurare di visitare qualsiasi angolino di quest’isola stupenda. Che aspetti a prenotare il tuo posto in nave?

Scopri tutte le partenze

Parti con MOBY