Vacanze Corsica

Moby ti consiglia le spiagge più belle e i posti più interessanti della Corsica, per rendere la tua vacanza in Corsica davvero indimenticabile!

Il sole ha fatto l'amore con il mare - sosteneva Saint-Exupéry - con una tale intensità da generare la Corsica. E davvero quest'isola bellissima, segreta e selvaggia sembra nata dall'i ncontro intimo di sole e mare, di cui scriveva l’autore francese.

La costa è un paradiso di calette nascoste e scogliere scoscese, insenature rocciose e promontori verdeggianti, spiagge sconfinate e antiche torri di guardia genovesi a picco sul mare. Una vacanza in Corsica è l'occasione per scoprire la bellezza seducente e poco addomesticata di questa terra, da sempre crocevia di popoli diversi. Originale sintesi di culture che si sono sovrapposte. Né francese né italiana. Semplicemente, còrsa.

Arrivare non è difficile. I traghetti per la Corsica partono da Genova e Livorno e arrivano a Bastia, la più grande delle città del Nord, seconda per importanza solo ad Ajaccio, il capoluogo.

Superfluo sottolinearlo: il mare è magnifico. Spiagge meravigliose, di finissima sabbia bianca, in alcuni casi facilmente raggiungibili, come la Rondinara e la Palombaggia, tra Porto Vecchio e Bonifacio, o quelle nei pressi di Calvi e Ile Rousse, a ovest. Qualche volta protette da accessi più impervi, come nel caso di Lodo e Saleccia, circondate dal deserto des Agriates e collegate da un servizio di motonavetta con la vicina Saint-Florent.Un mare cobalto, popolato da pesci di ogni tipo, preservato dall'istituzione di aree protette, come la Riserva naturale della Scandola e dei Calanchi di Piana (patrimonio mondiale dell’u manità per l'UNESCO).

La Corsica è terra di mare, ma anche di montagne. Non si tratta di dolci declivi collinari, ma veri e propri rilievi montuosi a picco sul mare, che si snodano su tutto il territorio, coperti alle pendici dal maquis (la macchia mediterranea), con i suoi profumi pungenti di corbezzolo, lentisco, mirto e lavanda, e rivestiti sulle vette da una vegetazione di conifere simile a quella alpina, fatta di boschi fitti, di un verde intenso e persistente. Per questo la Corsica non è solo terra di bagnanti, ma anche una meta molto apprezzata dagli amanti del trekking.

Il Parco naturale regionale è stato creato nel 1972 per proteggere l'ambiente delle zone interne e le numerose specie rare che lo popolano, come i maiali selvatici, i mufloni, le aquile e i gipeti. È attraversato da due sentieri che attraversano l'isola, segnalati e attrezzati, il Mare a Mare e il Mare e Monti, che offrono la possibilità di apprezzare le bellezze paesaggistiche della montagna còrsa.

Per maggiori informazioni sulla Corsica e per approfondire e organizzare la tua esperienza di viaggio, vista il sito lonelyplanetitalia.it (http://www.lonelyplanetitalia.it/destinazioni/europa/francia/corsica/)

Eventi in Corsica

Da non perdere durante la tua vacanza in Corsica

  • Bastia: Festival del Cinema Italiano

    All'inizio dell'anno si svolge a Bastia il Festival del Cinema Italiano che attira molto pubblico per l'elevata qualità delle pellicole presentete. Non solo cultura: ogni sera infatti vengono proposti inoltre piatti tipici della cucina italiana.

  • Grande mercato dell'olio di oliva novello

    Tutti gli anni Sainte Lucie de Tallano organizza alla metà di marzo la Festa di l’oliu novu che celebra la produzione annuale dell'olio d'oliva locale. Durante la manifestazione si possono gustare numerose ricette a base di olio d'oliva AOC (Oliu di Corsica).

  • Settimana santa in Corsica

    Durante la settimana santa si svolgono in tutta la Corsica cerimonie religiose, particolarmente il giovedì e il venerdì. Tra le più interessanti manifestazioni c'è la Granitola di Calvi, in cui i penitenti attraversano la città incappucciati e a piedi nudi, e U Catenacciu a Sartene: una via crucis attraverso la città di un penitente incappucciato la cui identità è nota solo al parroco.

  • Porto Vecchio: Il festival del sogno (Scen'e Sonniu)

    Organizzato ad aprile, Porto Vecchio dedica questo festival alle arti e allo spettacolo di strada. Il programma precede numerose opere teatrali e performance di danza contemporanea. Per i più piccoli non mancano le marionette e il circo.

  • Venaco: a fiera di u casgiu

    La fiera del formaggio accoglie, ai primi di maggio, migliaia di visitatori. È una festa dei prodotti rurali: presentazione, concorso e premi per i formaggi più genuini uniti a tanti prodotti artigianali.

  • Ajaccio: Les Régates Impériales

    Verso la fine di maggio si svolgono ad Ajaccio le regate "inshore" di velieri classici (vintage) tradizionali e la prima manche del circuito mediterraneo dei velieri tradizionali (Voiles d‘Antibes ou Régates Royales de Saint Tropez).

    La manifestazione è legata alla Fête des pêcheurs.

  • Ajaccio: Fête des pêcheurs

    I primi di giugno, per sant'Erasmo alcune associazioni di pesca organizzano gustose grigliate di pesce nello splendido scenario del porticciolo ai piedi della cittadella.

  • Corte: Cavall'in festa

    A metà giugno si svolgono sfilate equestri, passeggiate e iniziative con cavalli corsi. La manifestazione è in gran parte dedicata ai bambini.

  • Calvi: Calvi on the Rocks

    Festival che si svolge la prima settimana di luglio. Sottofondo di musica elettronica per pomeriggi in spiaggia, per gli aperitivi e per le serate all'aperto.

  • Patrimonio (St Florent): Nuits de la Guitare de Patrimonio

    Il festival dove la chitarra regna sovrana si svolge la 3 a settimana di luglio. Grandi star internazionali si esibiscono in tutti gli stili musicali, dal jazz al rock, al blues.

  • Regione della Balagne: Estivoce

    Durante tutto luglio, in vari villaggi della Balagne (Pigna, Cateri, Feliceto) si svolge la festa del canto in tutte le sue forme.

Cartina della Corsica

Itinerari in Corsica

Luoghi imperdibili per la tua vacanza in Corsica