Scandola e Girolata,
la riserva naturale in Corsica

Il parco naturale regionale della Corsica.

Sulla costa occidentale della Corsica si trovano alcuni dei luoghi più spettacolari e di maggiore interesse paesaggistico di tutta l'isola. Tra questi c’è senz’altro la Riserva naturale di Scandola e Girolata.

Istituita nel 1975 e compresa all'interno del Parco naturale regionale della Corsica, l’area protetta interessa la penisola rocciosa che chiude a nord il golfo di Girolata. Il selvaggio scenario montuoso alle spalle della costa, la bellezza dei panorami e del mare incontaminato, e lo scenario suggestivo delle pareti rocciose dalle tonalità calde e accese, hanno reso questo luogo meritevole di essere inserito tra i siti UNESCO Patrimonio mondiale dell'Umanità. Le falesie costiere, le pendici erose, le stupefacenti cavità scavate nella roccia dagli elementi naturali, sembrano stare qui a testimonianza del carattere indomito di questa terra. Anche il geologo più esperto resta incantato: lastre di porfido, basalto e riolite che affiorano dal mare come mostri marini millenari, formati dalle eruzioni vulcaniche di milioni di anni fa e modellate dal mare e dal vento fino a creare le forme più sorprendenti, tra pareti levigate, dirupi scoscesi e antri spaventosi.

Il promontorio e le acque che lo bagnano fanno da dimora e scenario di caccia a numerose colonie di uccelli marini, come l'aquila pescatrice, il cormorano capelluto e la gavina argentata, e curiosi delfini volentieri simpatizzano con i turisti a bordo delle imbarcazioni che quotidianamente in estate conducono a visitare la Riserva. L'accesso, infatti, è esclusivamente via mare e l'interno dell'area protetta è interdetto agli escursionisti. I fondali meravigliosi, popolati da una grande varietà di pesci, molluschi, crostacei, e da vasti erbari di posidonie, che arrivano ad estendersi fino a 45 m dalla riva, sono proibiti agli appassionati del diving per esigenze di tutela e per l'aspetto minaccioso che il mare può assumere nelle giornate di forte vento.

Nella cittadina di Porto la Compagnie des promenades en mar, che ha la sua sede in un chiosco nel porticciolo turistico, organizza le escursioni in mare alla Riserva.
È in attività da Pasqua a ottobre. Nei periodi di alta stagione è consigliabile prenotare. Le uscite sono due: al mattino e nel primo pomeriggio. La durata è all’incirca di 3 ore e mezza.

Foto di Marie Christine Martelli

Eventi in Corsica

Da non perdere durante la tua vacanza in Corsica

  • Bastia: Festival del Cinema Italiano

    All'inizio dell'anno si svolge a Bastia il Festival del Cinema Italiano che attira molto pubblico per l'elevata qualità delle pellicole presentete. Non solo cultura: ogni sera infatti vengono proposti inoltre piatti tipici della cucina italiana.

  • Grande mercato dell'olio di oliva novello

    Tutti gli anni Sainte Lucie de Tallano organizza alla metà di marzo la Festa di l’oliu novu che celebra la produzione annuale dell'olio d'oliva locale. Durante la manifestazione si possono gustare numerose ricette a base di olio d'oliva AOC (Oliu di Corsica).

  • Settimana santa in Corsica

    Durante la settimana santa si svolgono in tutta la Corsica cerimonie religiose, particolarmente il giovedì e il venerdì. Tra le più interessanti manifestazioni c'è la Granitola di Calvi, in cui i penitenti attraversano la città incappucciati e a piedi nudi, e U Catenacciu a Sartene: una via crucis attraverso la città di un penitente incappucciato la cui identità è nota solo al parroco.

  • Porto Vecchio: Il festival del sogno (Scen'e Sonniu)

    Organizzato ad aprile, Porto Vecchio dedica questo festival alle arti e allo spettacolo di strada. Il programma precede numerose opere teatrali e performance di danza contemporanea. Per i più piccoli non mancano le marionette e il circo.

  • Venaco: a fiera di u casgiu

    La fiera del formaggio accoglie, ai primi di maggio, migliaia di visitatori. È una festa dei prodotti rurali: presentazione, concorso e premi per i formaggi più genuini uniti a tanti prodotti artigianali.

  • Ajaccio: Les Régates Impériales

    Verso la fine di maggio si svolgono ad Ajaccio le regate "inshore" di velieri classici (vintage) tradizionali e la prima manche del circuito mediterraneo dei velieri tradizionali (Voiles d‘Antibes ou Régates Royales de Saint Tropez).

    La manifestazione è legata alla Fête des pêcheurs.

  • Ajaccio: Fête des pêcheurs

    I primi di giugno, per sant'Erasmo alcune associazioni di pesca organizzano gustose grigliate di pesce nello splendido scenario del porticciolo ai piedi della cittadella.

  • Corte: Cavall'in festa

    A metà giugno si svolgono sfilate equestri, passeggiate e iniziative con cavalli corsi. La manifestazione è in gran parte dedicata ai bambini.

  • Calvi: Calvi on the Rocks

    Festival che si svolge la prima settimana di luglio. Sottofondo di musica elettronica per pomeriggi in spiaggia, per gli aperitivi e per le serate all'aperto.

  • Patrimonio (St Florent): Nuits de la Guitare de Patrimonio

    Il festival dove la chitarra regna sovrana si svolge la 3 a settimana di luglio. Grandi star internazionali si esibiscono in tutti gli stili musicali, dal jazz al rock, al blues.

  • Regione della Balagne: Estivoce

    Durante tutto luglio, in vari villaggi della Balagne (Pigna, Cateri, Feliceto) si svolge la festa del canto in tutte le sue forme.

Itinerari in Corsica

Luoghi imperdibili per la tua vacanza in Corsica